Si è appena concluso l’International Cake di Londra 2012, uno tra gli show più importanti d’Inghilterra e non solo, dove cake designers europei si sfidano nella creazione di vere opere d’arte. Un appuntamento importante anche per noi amanti del cake design e dello sugarcraft, dove possiamo imparare e sognare nel dolce e glassato mondo del cake design.

A questo importante appuntamento ha partecipato uno dei nostri amici cake designer, che ha letteralmente sbancato la competizione, piazzandosi tra i migliori tre. Chi è? Ovviamente Sweet King!
Il giovane e talentuoso cake designer romano, nonostante un amaro imprevisto, si è aggiudicato il terzo posto nella categoria “Wedding cake of two or more tiers”.

La wedding cake che lo ha portato alla vittoria è davvero splendida con i suoi 90 cm di altezza e 4 piani di fini decorazioni floreali. Una torta perfetta nonostante un tragico incidente avvenuto all’aeroporto di Roma, dove la torta è stata fatta cadere rovinosamente a terra, distruggendo parte dei fiori. Nonostante lo sconforto iniziale e l’arrabbiatura momentanea (per non dire peggio), Sweet King arrivato nel suo albergo di Londra si è messo a lavoro ed ha compiuto il miracolo. In poco più di tre ore ha ricreato 10 fiori con la scarsa attrezzatura che aveva a sua disposizione, riuscendo dopo una notte insonne a consegnare la torta in perfette condizioni per l’International Cake. “Non so quale Santo mi abbia aiutato per seccare immediatamente i fiori da poter poi essere dipinti e montati…ma chiunque esso sia lo ringrazio” Queste le parole con cui ha commentato la sua disavventura.
Weeding cake by Sweet King
Una disavventura con un lieto fine che ha incoronato Andrea il Sweet King di Londra. Infatti nonostante le centinaia di torte in corso, nonostante l’estenuante attesa, è stata la sua torta ha ricevere il prestigioso riconoscimentoCertificate of Merit”. Una sorpresa inaspettata che ha festeggiato insieme al suo amico e spalla Paolo Alessandri con un euforico abbraccio.

Il Cake International è stata certamente un’esperienza indimenticabile che Andrea ha commentato così: “Sono tantissime le cose che mi resteranno nella mente…dalle facce stupite delle hostess nel vedere salire una torta alta 90 cm agli applausi della gente sul volo e soprattutto i complimenti dei più grandi cake designer presenti in fiera, una fra tuti Karen Davies”.

Quindi che dire se non: complimenti Sweet King, sei tu il re del Cake International 2012!

Per vedere le foto della torta e dell’evento vi consiglio di visitare la pagina Facebook di Andrea Massimi, alias Sweet King.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *