Qualche post fa abbiamo parlato della nuova moda, importata dall’America, di festeggiare l’arrivo del bambino con un Baby Shower, ossia una festa a tema per festeggiare il lieto evento. Ecco quindi dolcetti, biscotti e decorazioni a forma di bambino e altri oggetti di uso quotidiano, tutto rigorosamente rosa o azzurro.

Ma come festeggiare se non si vuole conoscere il sesso del bambino? Semplice con una torta a sorpresa! Un’altra novità importata dall’America, che noi appassionati del Boss delle Torte già conoscevamo.
Infatti l’ultima moda americana è il “Gender reveal party”, ossia la festa per rivelare ad amici e parenti, ma anche ai genitori il sesso del nascituro, che secondo il Times sta prendendo il posto dei baby shower. Vediamo quindi come organizzare una festa per rivelare il sesso del bambino all’Italiana.

La prima cosa da fare è aspettare un bambino e non conoscerne il sesso. Dopodichè dovete scegliere una data, invitare amici e parenti ed ordinare al vostro cake desginer di fiducia una torta a sorpresa. Sì, perchè il vostro pasaticcere sarà l’unico (insieme al ginecologo ovviamente) a conoscere in anticipo il sesso del vostro bambino.
Sarà suo compito rivelarvi il sesso confezionandovi una magnifica torta che abbia il ripieno rosa o azzurro, cosicchè voi e i vostri invitati scopriate se avrete un maschio o una femmina tagliando la torta.

Insomma non più una festa per festeggiare solo la mamma o il bambino, ma un momento importante per tutta la famiglia da celebrare con le persone a noi più care. Per maggiori informazioni vi rimando al sito di riferimento per organizzare un Gender reveal party.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *