La celiachia è un problema ormai diffuso nel nostro paese. Con questo termine si definisce un’intolleranza al glutine, proteina contenuta nel frumento, nell’orzo, nella segale, nel farro e nel kamut. Pur non soffrendo di celiachia, una fetta della società (a sua insaputa) ha una piccola intolleranza al grano. Chi ne soffre, deve privarsi di alimenti base presenti nella nostra dieta mediterranea, primo tra tutti il pane. Ma pensiamo anche ai biscotti, alle torte e tutti i cibi preparati con la farina di grano. Tuttavia, non sempre questi divieti corrispondono ad una rinuncia di dolci e torte.
Ernst Knam ha scritto un libro contenente 28 ricette di dolci senza glutine. Il suo titolo è “Dolcemente senza glutine” pubblicato dalla “Biblioteca Culinaria”. I dolci sono preparati con delle farine speciali, prodotte dalla Schaer.
Ciambelloni, biscotti, torte, tra cui l’Africana e l’Antica, dolci creati dal noto chef milanese. Dolci buoni da mangiare, ma anche curati a livello estetico. I celiaci potranno dire addio alle proibizioni e godersi queste leccornie inventate appositamente per loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *