La Pasqua si avvicina, è quindi il momento di creare un bellissimo uovo di cioccolato con le nostre mani. E’ un lavoro abbastanza facile ma richiede tanta pazienza e impegno. Però l’effetto è molto originale, diverso dalle classiche uova pasquali in vendita nei centri commerciali.

Cosa ci serve:

– Uno stampo a forma di mezzo uovo, ne esistono sia di metallo che di plastica. Consiglio quello in plastica perchè più flessibile.

– Cioccolato fondente o al latte. Dosi: per un uovo di 16 cm di altezza, occorrono 250 gr di cioccolato. Per un uovo di 20 cm di altezza, ne serviranno 275 gr.

 

Procedimento:

Sciogliete il cioccolato e versatelo sulla parte concava dello stampo, aiutatevi con un cucchiaio per rendere omogenea la superficie. Stendetene uno strato, poi lasciate raffreddare e stendete un altro strato. Alla fine lo spessore della superficie dovrà essere di 3 millimetri circa. Lasciate raffreddare in frigorifero per un giorno. Staccate la metà dell’uovo dallo stampo, procedete con l’altro uovo. Se non volete perdere tempo, usate due stampi.

Ora avete i due gusci del vostro uovo, prima di unirli, mettete una sorpresa dentro il vostro uovo. Per unirli tra loro, versare un filo di cioccolato su uno dei bordi e unitelo all’altro.

Il vostro uovo è pronto!

Per decorarlo potete usare la pasta di zucchero o utilizzare gli stampi in silicone per decorare dolci e realizzare piccole decorazioni con il cioccolato bianco, in modo da creare un gustoso contrasto.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *