Il Banana Split è uno dei dolci più famosi al mondo. Si tratta di dell’unione perfetta della frutta con il gelato. Viene generalmente servito su un piatto lungo, chiamato barchetta. Il Banana Split è un po’ pesante ma facile da preparare e soprattutto buonissimo. L’ideale è prepararlo quando si è sole a casa, posizionarsi davanti alla televisione con un film strappalacrime e compensare la mancanza di affetto con cucchiai su cucchiai di questa leccornia. Ma nulla ci vieta di coccolare il nostro compagno o i nostri amici preparandone più porzioni. Nessuno può dire di no al banana split!

Ingredienti per una porzione

Ci serve innanzitutto una banana. Poi del gelato; a tal proposito ricordiamo che la ricetta originale prevede tre palline di gelato, una alla fragola, una alla vaniglia e una al cioccolato. Poi ci serve del cioccolato fuso o, perchè no, la nutella (proprio senza vergogna) ed infine tanta panna montata.

Procedimento

Come vi ho detto la preparazione del dolce è estremamente semplice. Tagliate la banana a metà lungo la sua altezza e disponetela sul piatto. Posizionate sopra la banana le tre palline di gelato, in fila. Ora, versateci sopra il cioccolato fuso o la nutella (fusa anch’essa a bagnomaria) aiutandovi con un cucchiaio e creando un “effetto topping”. Per finire, prendete la panna montata spray e spruzzatecela sopra come se non ci fosse un domani (spruzzare la panna sopra il banana split è piuttosto liberatorio). I più impavidi possono aggiungere degli arachidi tritati o degli smarties e derivati. Io personalmente mi diverto a lanciare intorno delle ciliegie candite.

Ok, ora prendete un grosso respiro e iniziate a prendere a cucchiaiate il dolce tutto d’un colpo.

Domani insalatina.

Buon appetito! 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *